TORINO: UN SECOLO DI MODA Ricostruiamo insieme un pezzo importante della migliore storia della citta' dal 25/03/2014 al 31/12/2016

Torino è stata agli inizi del Novecento un centro di eccellenza per la moda. Le sue sartorie, modisterie e calzolerie hanno avuto un ruolo  trainante nell’economia cittadina fino agli anni Sessanta.

Palazzo Madama lancia il progetto Un secolo di moda per raccogliere notizie sui mestieri della moda torinese, creare un archivio condiviso e progettare nuove iniziative future.

Puoi contribuire segnalandoci abiti, cappelli, scarpe e accessori prodotti a Torino, conservati in famiglia o collezionati dagli appassionati del settore.

Cerchiamo anche testimonianze, fotografie e documenti: ogni tipo di materiale può essere utile per ritrovare momenti importanti della nostra memoria e per condividerli con le nuove generazioni.

Puoi partecipare compilando la scheda che trovi in sala e consegnandola alla biglietteria del museo. oppure SCARICA LA SCHEDA .  

Oppure puoi scrivere direttamente al conservatore

Paola Ruffino, Palazzo Madama, piazza Castello, 10122 Torino

indirizzo mail paola.ruffino@fondazionetorinomusei.it; telefono 011 4431707. 

LEGGI LE TESTIMONIANZE

Anna Vanner indossa le scarpe di Bartolomeo Cavallera.
Anna Vanner indossa le scarpe di Bartolomeo Cavallera.